Valerij Brjusov (1873-1924) tradotto da Paolo Statuti

8 Mar

Pace ai morti!

Pace ai morti! Dormano sereni

Nel silenzio muto e tenebroso.

Su di noi splende il sole dorato,

Davanti – è in fiamme ogni maroso.

Pace ai morti! La cui memoria è sacra,

Ad ogni cuore saranno vicino.

Ma ancora fanno cenni, come un tempo,

Nel loro tenue fumo gridellino.

Pace ai morti! Essi sono arsi,

Le loro labbra un bacio ha bruciato.

Che anche noi allo stesso fine

Conduca pure un sogno insensato!

Pace ai morti! Ma non si levi

Davanti a noi l’ombra desolata!

Ciò che è stato non oscuri

Adesso l’ora infiammata!

Pace ai morti! Ma noi respiriamo,

Finché il sangue pulsa nel cuore,

Noi sentiamo i richiami della vita

E il tuo santo appello, o Amore!

Pace ai morti! anche per noi verranno

Gli ultimi istanti inesorabili,

Ma qui, finché ci resterà lo sguardo,

I nostri occhi cerchino occhi affabili!

(1914)

Il tramonto bussò alle rosse finestre…

Il tramonto bussò alle rosse finestre

E, come battendo sui tasti,

Intonò le sue arie appassionate;

E il vento con furia di violinista

Già melodie di pioggia scrosciante,

Battendo coi rami preparava.

La sinfonia di tristezza e oro,

Di fuochi e suoni un coro compatto,

Sembrava un altro istante divisa:

E il ritmo, in gara col cantante,

Un potente invisibile direttore

Con colpi di martello segnava.

Il flutto batteva negli anfratti,

Frangendo gli scogli, rozzo e ubriaco;

E tutto: i suoni dolci del tramonto,

Lo scintillio del vento, la fontana

Gorgogliante racconti di neve,

L’Oceano copriva con sordo bussare!

(C)by Paolo Statuti

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: