Omaggio al gufo

8 Ago

 

 

Il gufo come simbolo di saggezza

 

Alcuni, come ad esempio i tifosi di calcio e i politici – persone non tutte particolarmente dotte – considerano il gufo un “uccello del malaugurio”, e non sanno che invece questo uccello merita il massimo rispetto. Infatti la sua capacità di vedere al buio ciò che gli esseri umani e altri animali non vedono, in altre parole la sua capacità di scoprire l’ignoto, lo hanno fatto diventare un simbolo di chiaroveggenza, sapienza e saggezza. Le persone con queste capacità del gufo possono avere uno sguardo intenso e penetrante, che spesso suscita inquietudine nelle persone osservate. Del resto il gufo era l’animale sacro della dea Atena, sedeva sul suo braccio e l’aiutava a scoprire la verità, anche quella celata sotto molti strati di menzogna. Inoltre era il fedele assistente della dea Minerva e ogni notte tornava sulla sua spalla e riferiva tutto ciò che la dea non riusciva a vedere. Quindi il gufo è la magia del bosco e la guida nelle tenebre. Che sia simbolo di sapienza e di saggezza è confermato dalla consuetudine di raffigurarlo seduto sui libri, proprio così:

 

Gufo scolpito in legno di acero

 

Termino questo breve “omaggio al gufo” con questa mia minipoesia:

 

Il gufo

Solchi i flutti della notte

senza gorgheggi senza frulli

scivoli via silenzioso

sovrano del buio

i tuoi occhi – una corona

di topazi e smeraldi.

Oh potermi celare

nelle tue soffici piume

e accarezzare con te

il velluto della notte!

 

 

(C) by Paolo Statuti

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: