Robert Frost (1874-1963) – La strada non presa

17 Lug
Robert Frost

Robert Frost

Presento oggi ai miei lettori la celebre poesia di Robert Frost
“La strada non presa” nella mia versione.

Due strade a un bivio in un bosco ingiallito,
Peccato non percorrerle entrambe,
Ma un solo viaggiatore non può farlo,
Guardai dunque una di esse indeciso,
Finché non si nascose al mio sguardo;

E presi l’altra, era buona anch’essa,
Anzi forse con qualche ragione in più,
Perché era erbosa e quindi più verde,
Benché il passaggio suppergiù
Le avesse segnate ugualmente,

E ambedue quella mattina eran distese
Nelle foglie che nessun passo aveva marcato.
Oh, prenderò la prima un’altra volta!
Ma pur sapendo che strada porta a strada,
Non credevo che sarei mai ritornato.

Dirò questo con un lungo sospiro
Chissà dove e fra tanti anni a venire:
Due strade a un bivio in un bosco, ed io –
Presi quella meno frequentata,
E da ciò tutta la differenza è nata.

1920

(C) by Paolo Statuti

Advertisements

2 Risposte to “Robert Frost (1874-1963) – La strada non presa”

  1. Ary. settembre 19, 2015 a 3:10 pm #

    L’ha ribloggato su (¯`·._ Ary@home _.·´¯).

Trackbacks/Pingbacks

  1. Robert Frost (1874-1963) – La strada non presa | Poliscritture.it - luglio 30, 2014

    […] traduzione di Paolo Statuti (da Un’anima e tre ali) con uno scambio di mail in […]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: