I poeti e la poesia

14 Set

 

Alphonse Mucha: La poesia

Alphonse Mucha: La poesia

 

 

Cosa pensano i poeti della poesia? Ho invitato nel mio blog alcuni di loro che mi hanno confessato quanto segue.

 

– Finché non ti sentirai infelice, non nascerà in te la poesia.

                                                                                      Tadeusz Różewicz

– Quando c’è la poesia – anche i poeti sono poesia. Il vero poeta non è poeta. Il vero poeta è la poesia.

                                                                                     Edward Stachura

– Penso di aver calcato nella poesia alcuni propri sentieri, che nessuno ha percorso con me. Se saranno invasi dall’erba o risulteranno utili, non lo so.

                                                                                    Jerzy Ficowski

Portavo la mia poesia come un soldato il nome nella piastrina sul petto, contro le pallottole di due guerre.

                                                                                    Julian Przyboś

– Poesia, per essere te stessa  devi dialogare con la verità.

                                                                                    Mieczysław Jastrun

– La poesia per me è solo un modo di maturare. Per questo non mi vergogno nemmeno dei miei versi più deboli. Essi sono tappe, ricerca, autodeterminazione.

                                                                                    Anna Kamieńska

 

 

– La poesia, signori miei, è il salto,

il salto di un barbaro che ha fiutato Dio!

                                                                                  Julian Tuwim 

 

– Non so cos’è la poesia,

non so perché c’è e a che pro,

ma so che a volte la gente

legge i versi e piange.

                                                           Władysław Broniewski                                

– Vi svelo un segreto:

non leggiamo la poesia perché è bella.

La leggiamo, perché apparteniamo al genere umano

e l’uomo ha i sentimenti.

Medicina, diritto, finanze e tecnica

sono magnifici campi,

ma viviamo per la poesia, per la bellezza, per l’amore.

                                                           Associazione dei Poeti Defunti

Che colpa hai, o Poesia, se non dai da mangiare,

Se a chi ami solo lauri e fiori puoi dare,

Ma con le scarpe bucate e il paltò rattoppato

D’inverno si consola col cielo stellato?

                                                             Aleksander Michaux (Miron)

– La poesia è un pittoresco scarabocchio, da cui deriva niente o tutto.

                                                                                    Karolina Baset

– La poesia protegge dalla distruzione l’alito della divinità nell’uomo.

                                                                                   Percy Bysshe Shelley

 

 

 

(C) by Paolo Statuti

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: