La Canzone di La Palisse

11 Gen

                                              La Canzone di La Palisse

                                             di Bernard de la Mannoye

 

Signori, degnatevi di udire

l’aria del famoso La Palisse,

potrebbe farvi divertire,

se essa mai vi divertisse.

 

La Palisse era troppo indigente

per dar lustro al suo casato,

ma non gli mancò mai niente

finché visse molto agiato.

 

Con grande piacere viaggiava,

girando sui monti e sul piano,

quando a Poitiers soggiornava

da Vendôme era lontano!

 

Si dilettava sul battello

e, in tempo di pace o di guerra,

andava per acqua su quello

quando non viaggiava via terra.

 

Beveva vino ogni mattina

dall’ora settima alla nona,

per mangiare dalla vicina

doveva andarci di persona.

 

Per rifocillarsi a puntino

pietanze squisite voleva,

e il martedì grasso persino

prima delle Ceneri faceva.

 

Al  sole lucente era uguale,

come l’oro era biondo,

non avrebbe avuto rivale

se fosse stato solo al mondo.

 

Ebbe ingegno e talenti a iosa,

ma è sicuro in fede mia,

che quando scriveva in prosa

non scriveva una poesia.

 

E’ un fatto certo e reale,

che fu un ballerino astruso,

ma non avrebbe cantato male

se la bocca avesse chiuso.

 

Si racconta quanto si vuole

che non sapesse in modo chiaro

se caricare le pistole

senza la polvere da sparo.

 

Il signor de La Palisse pare

sia morto davanti a Pavia,

ma un’ora prima di spirare

era pur vivo tuttavia.

 

Per una sfortuna immensa

lo ferì una mano fatale,

e poiché è morto si pensa

che la ferita fosse letale.

 

Dai soldati rimpianto infine,

morì degno di grande invidia,

e il giorno della sua fine

fu l’ultimo della sua vita.

 

Quando morì era giovedì,

l’ultimo suo giorno quaggiù,

se fosse morto di venerdì,

sarebbe vissuto un giorno di più.

 

(Trad. Paolo Statuti)

(C) by Paolo Statuti. Riproduzione riservata

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: